BIOINFORMATIHA 4

Quarta Edizione della Giornata Toscana di Bioinformatica e Systems Biology, 

Venerdì 2 Ottobre 2015, Auditorium del Centro Ricerche GSK

via Fiorentina 1, 53100 Siena

 

La quarta edizione della Giornata Toscana di Bioinformatica e Systems Biology si terrà Venerdì 2 Ottobre 2015 a Siena presso l'Auditorium del Centro Ricerche GSK.

La Giornata Toscana di Bioinformatica e Systems Biology (BIOINFORMATIHA 4) è il meeting regionale Toscano della Società Italiana di Bioinformatica (BITS, Bioinformatics Italian Society), a sua volta ramo italiano della Società Internazionale di Biologia Computazionale (International Society for Computational Biology, ISCB).

L'obiettivo principale di questa giornata è:

  • Promuovere la collaborazione tra i laboratori Toscani che si occupano di sviluppo e applicazione di metodi computazionali per l'analisi di dati di rilevanza biomedica.
  • Costruire una rete di competenze che sia in grado di interfacciarsi con gli enti locali, le associazioni e le fondazioni con il fine di promuovere concretamente la crescita di questo settore fondamentale della ricerca biomedica nella nostra regione.
  • Stabilire un momento di dialogo tra le competenze esistenti e le necessità dell'apparato industriale toscano.

Gli interessati a partecipare all'evento dovranno far pervenire al Comitato Organizzatore (all'indirizzo di posta: bitstoscana@gmail.com), entro il 20 luglio, la propria adesione di massima all’iniziativa, in modo da poter organizzare al meglio gli aspetti logistici dell’evento.

E' previsto che l'evento sia gratuito, ma sarà richiesta un'iscrizione on-line. Entro il 10 Settembre dovranno inoltre essere inviati i titoli ed abstracts delle relazioni proposte e il nome dell'oratore e delle comunicazioni proposte come poster. Inoltre, dovrà essere inviato entro tale data anche un graphical abstract per la discussione complessiva dei contributi orali e dei poster nella Tavola Rotonda.

In tal modo sarà possibile organizzare una sessione di discussione sugli argomenti che saranno risultati di maggiore interesse tra i gruppi partecipanti, allo scopo di favorire lo sviluppo di collaborazioni a livello regionale.